Trasporto viaggiatori: esami di idoneità :: Provincia di Firenze ::
Accessibilità
A+ A-   Larghezza pagina minima Larghezza pagina minima Larghezza pagina massima  
Chiudi l'avviso
Feedback!
Aiutaci a migliorare!
La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sulla scritta "Feedback" sopra questo messaggio. Grazie!
Trasporto viaggiatori: esami di idoneità
Attestato di idoneità professionale all'esercizio dell'attività di autotrasporto di cose e viaggiatori
(data ultima modifica: 18/04/13)
La principale normativa inerente l'Autotrasporto è data dalla Legge 298/74 e dal D.Lgs. 395/2000 quest'ultimo riguardante l'accesso alla professione di autotrasportatore di merci e persone che persegue lo scopo di favorire l'esercizio della libertà di stabilimento delle imprese operanti nel settore dei Trasporti, sia a livello nazionale che internazionale. Con riguardo alla qualificazione professionale la norma introduce l'obbligo del possesso di un "attestato di idoneità professionale" da parte del Legale rappresentante o del titolare dell'impresa individuale di Autotrasporto di persone su strada.
Ufficio: Trasporto Pubblico Locale
Referente: Simone Garofalo
Responsabile: Cosimo Calò (Posizione Organizzativa Trasporti e Motorizzazione Civile)
Indirizzo: Via Ginori 10 - 50123 Firenze
Telefono: 0552760774 - 335
Fax: 0552760703
Email: simone.garofalo@provincia.fi.it
Orario di apertura: lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Requisiti

Possono partecipare alle prove di esame:

  • i residenti nella Provincia (anche residenti nella Province di Arezzo, Livorno, Pistoia e Lucca, in forza di apposite convenzioni) maggiori di età, non interdetti giudizialmente, né inabilitati che:
    • sono in possesso di un diploma di istruzione di II grado,
    • oppure sono in possesso di un attestato di frequenza ad un corso di preparazione apposito, frequentato presso organismi accreditati.
Il requisito dell'idoneità professionale è sussistente se posseduto dalla persona che dirige l'attività. L'art. 7, comma IV, dispone, in deroga, che sussiste il requisito dell'idoneità professionale se la persona provi di avere maturato particolare esperienza pratica, purché superi l'"esame di controllo" che consiste in una prova di idoneità semplificata.
Costi
  • n. 1 Marca da Bollo € 14,62 sulla domanda di ammissione
  • n. 1 Marca da Bollo € 14,62 sull'Attestato di idoneità (da consegnare al momento del ritiro dell'attestato);
  • Diritti di segreteria pari a € 75,00 da versare mediante c/c n. 22785786 intestato all'Amministrazione Provinciale di Firenze, indicando la causale del versamento
Tempi

L'attestato viene rilasciato nel termine di 30 giorni dalla data di conseguimento dell'idoneità.

Normativa di riferimento
  • D.Lgs. 22 dicembre 2000, n. 395, Attuazione della direttiva del Consiglio dell'Unione europea n. 98/76/CE del 1° ottobre 1998, modificativa della direttiva n. 96/26/CE del 29 aprile 1996 riguardante l'accesso alla professione di trasportatore su strada di merci e di viaggiatori, nonché il riconoscimento reciproco di diplomi, certificati e altri titoli allo scopo di favorire l'esercizio della libertà di stabilimento di detti trasportatori nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali;
  • Decreto Ministeriale 28 Aprile 2005 n. 161, Regolamento di attuazione del D.Lgs. 22/12/2000 n. 395, modificato conD.Lgs. n. 478 del 2001, in materia di accesso alla professione di autotrasportatore di cose e viaggiatori;
  • Regolamento Provinciale per il conseguimento dell'attestato di idoneità professionale all'esercizio dell'attività di autotrasporto di cose e viaggiatori, approvato con Del. G.P. n. 44 del 14/02/2006 e modificato con Del. G.P. n. 73 del 14/03/2007 
  • Legge 298/74
Moduli
Nome Trasporto merci e viaggiatori: Domanda di ammissione all'esame
Oggetto Trasporto merci e viaggiatori: Domanda di ammissione all'esame