Centri estivi - Quartiere 3 :: Comune di Firenze ::
città di firenze
Accessibilità
A+ A-   Larghezza pagina minima Larghezza pagina minima Larghezza pagina massima  
Chiudi l'avviso
Feedback!
Aiutaci a migliorare!
La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sulla scritta "Feedback" sopra questo messaggio. Grazie!
Centri estivi - Quartiere 3
anno 2014
(data ultima modifica: 22/05/14)
L'Amministrazione comunale organizza direttamente nei mesi di giugno e luglio i CENTRI ESTIVI, un servizio educativo suddiviso in turni della durata di due settimane ciascuno, da lunedì a venerdì, che comprende attività di animazione, gite, pasti e trasporti. Orario: 8.30 - 16.30 con possibilità di anticipo e posticipo a pagamento.Per il mese di agosto gli stessi soggetti che hanno in appalto i Centri Estivi Comunali offrono un servizio analogo, ma gestito direttamente e organizzato in 4 turni settimanali dal 28 luglio al 29 agosto (esclusa la settimana di ferragosto). Il servizio è distinto, in base all'età dei partecipanti in due fasce: infanzia (per bambini che già frequentano la scuola dell'infanzia) e obbligo (per ragazzi che frequentano la scuola primaria o secondaria di 1° grado). Sedi giugno e luglio: scuole Pertini, Sauro Stefani. Sede agosto: scuola Andrea Del Sarto del Quartiere 2. Per ulteriori dettagli cliccare su "Volantino_Q3_2014" o su "Sedi Centri Estivi 2014" nella sezione Allegati, più in basso in questa pagina.
Ufficio: Attività Educative del Quartiere 3
Referente: Donella Pulidori
Responsabile: Arianna Guarnieri, Dirigente Servizio Attività Educative e Formative; Alessandro Ansani, P.O. Attività Educative Quartieri 1, 2 e 3
Indirizzo: Via di Ripoli 118 angolo Via del Paradiso 5 - Firenze
Telefono: 055 6585136 / 6585130
Fax: 055 6585138
Email: scuolaq3@comune.fi.it
Orario di apertura: Da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00
Requisiti
Il servizio è rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 anni (che già frequentano la scuola dell'infanzia) e i 14 anni (che frequentano la scuola secondaria di 1° grado e non hanno superato i 14 anni) residenti o frequentanti le scuole del Quartiere 3.
Modalità di richiesta

L'iscrizione ai Centri Estivi deve essere effettuata dal genitore o da chi esercita la potestà genitoriale sul minore. Le iscrizioni si effettuano da martedì 6 maggio a giovedì 22 maggio 2014; i turni e le sedi verranno scelti dal genitore al momento dell'iscrizione, in ordine di prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Le richieste in esubero saranno iscritte in una lista di attesa.
1)Iscrizione per giugno e luglio:
   - Iscrizione on-line cliccando su "Iscrizione/rinuncia centri estivi" nella sezione Servizi OnLine, più in basso in questa pagina.
   - Iscrizione presso gli uffici solo per coloro che hanno effettuato la prenotazione da martedì 15 a martedì 29 aprile 2014. E' possibile prenotare on-line (cliccando su "prenotazione iscrizione centri estivi 2014" nella sezione link esterni, più in basso in questa pagina) o telefonando allo 055055. E' previsto un appuntamento per ogni bambino da iscrivere. Le iscrizioni presso gli uffici si effettuano da lunedì a sabato, dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00.
2)Iscrizione agosto:
Le iscrizioni ai turni di agosto si svolgono dalle ore 8.30 di martedì 6 maggio, alle ore 13.00 di giovedì 22 maggio, presso l'Ufficio.
Non occorre prenotazione.

Documentazione da presentare

• documento di identità e codice fiscale del genitore che iscrive il bambino/a;
• ricevuta dell'acconto versato per uno o due turni esclusivamente per il periodo dal 16 giugno al 25 luglio (utilizzare un bollettino per ciascun bambino/a, cumulando gli acconti in caso di iscrizione a più turni); per il mese di agosto vedere "info_Associazioni-Cooperative" nella sezione  Allegati, più in basso in questa pagina;
• eventuali certificazioni mediche per diete particolari e/o assunzione di farmaci salvavita;
• qualora il richiedente intenda accedere alle tariffe agevolate, se non ha già presentato tale attestazione ad altri uffici della Direzione Istruzione (per i servizi di mensa, trasporti, buoni libro, ecc.) dovrà autocertificare il valore ISEE del proprio nucleo familiare. L'ISEE viene rilasciato gratuitamente dai C.A.A.F.

Costi

1) Tariffe per giugno e luglio:
La tariffa intera per ogni turno è di € 190,00; è possibile usufruire di tariffe agevolate determinate dal  valore ISEE, come indicato nella "tabella fasce ISEE"  nella sezione  Allegati, più in basso in questa pagina; è prevista una riduzione per il 2° e 3° figlio, applicata interamente sul saldo. Il pagamento è distinto in due parti: l'acconto e il saldo. L'acconto deve essere versato al momento dell'iscrizione e non è mai rimborsabile.  Il saldo deve essere versato almeno 8 giorni prima dell'inizio del turno prescelto, pena l'esclusione. La ricevuta del saldo dovrà essere consegnata all'Ufficio Centri Estivi del Quartiere di riferimento oppure trasmessa via fax  o  per e-mai. L'anticipo dell'ingresso alle ore 8.00 e/o il posticipo dell'uscita alle ore 17.00 ha un costo aggiuntivo di €. 5,00 a turno per i redditi ISEE inferiori a 22.500,00 e di  € 10,00  a turno per i redditi ISEE superiori. Tale importo verrà conteggiato sul saldo. Il servizio sarà effettuato solo se si raggiunge il numero minimo di 7 iscritti per sede e per turno. I  pagamenti devono essere effettuati con versamento sul c/c postale n. 28285500 o su c/c bancario IBAN IT31G0760102800000028285500 intestato a: Comune di Firenze Servizi Educativi e Formativi, scrivendo nella causale: Centri Estivi Q3- nome e cognome del bambino/a. I bollettini postali prestampati per il pagamento degli acconti sono disponibili presso l'Ufficio.
2) Tariffe per agosto:
La quota intera per ogni turno di una settimana è di € 95,00; è possibile usufruire di quote agevolate determinate in base alla fascia ISEE di appartenenza, come indicato nella  "tabella fasce ISEE"  nella sezione Allegati, più in basso in questa pagina; il pagamento dell'acconto e del saldo NON dovrà essere effettuato a favore del Comune di Firenze, ma direttamente al gestore come indicato in "info_Associazioni-Cooperative" nella sezione Allegati, più in basso in questa pagina.

Tempi

INFANZIA: 1° turno: 1-11 luglio;  2° turno: 14-25 luglio.
OBBLIGO:  1° turno: 16-27 giugno;  2° turno: 30 giugno -11 luglio; 3° turno: 14-25 luglio.
Inoltre, per tutti gli utenti,  4 turni settimanali dal 28 luglio al 29 agosto (esclusa la settimana di ferragosto) gestiti autonomamente da Associazioni e Cooperative.

Modalità di fruizione

Per i mesi di giugno e luglio ciascun/a bambino/a potrà essere iscritto ad un massimo di 2 turni, compatibilmente con la disponibilità delle sedi. Ulteriori richieste saranno inserite in apposite liste d'attesa e valutate successivamente. Per il mese di agosto non ci sono limitazioni di turni.

Informazioni

- Non può essere ammesso al servizio chi risulti moroso.
- Eventuali rinunce al servizio dovranno essere comunicate per scritto all'Ufficio, almeno 8 giorni prima dell'inizio del turno prescelto, altrimenti l'utente dovrà pagare la tariffa per intero, pur non avendo frequentato.
- Il rimborso del saldo versato è ammissibile soltanto nei seguenti casi:
  1) rinunce al servizio se comunicate per scritto all'ufficio, almeno 8 giorni prima dell'inizio del turno prescelto;
  2) assenza per malattia di almeno 5 giorni lavorativi consecutivi comprovata da certificato medico.
L'ammontare del rimborso è proporzionale ai giorni di assenza e viene calcolato sul saldo. L'acconto non è mai rimborsabile.
-Gli utenti assistiti dal SIAST concorderanno con gli assistenti sociali di riferimento un piano di intervento personalizzato per la partecipazione dei minori ai Centri Estivi, rivolgendosi ai centri sociali di appartenenza.
- I residenti fuori Firenze e non frequentanti le scuole del Comune di Firenze potranno accedere al servizio, compatibilmente con i posti disponibili alla fine delle iscrizioni, con tariffa maggiorata unica di € 300,00 con acconto di € 150,00.