Accessibilità
A+ A-   Larghezza pagina minima Larghezza pagina minima Larghezza pagina massima  
Chiudi l'avviso
Feedback!
Aiutaci a migliorare!
La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sulla scritta "Feedback" sopra questo messaggio. Grazie!
Gare non motoristiche
Autorizzazione gare non motoristiche su strade pubbliche
(data ultima modifica: 20/02/13)
Le manifestazioni sportive agonistiche, nelle quali è presente cioè la caratteristica della competitività tra concorrenti, che si svolgono su strade pubbliche necessitano di preventiva autorizzazione
Ufficio: Sport
Referente: Rossano Paci, Raffaella De Biasi
Responsabile: Gianfranco Sordi (Posizione Organizzativa Sociale, Cooperazione Internazionale e Sport)
Indirizzo: Via Manzoni, 16 - 50121 Firenze
Telefono: 0552760454 , 282, 570
Fax: 0552760093
Email: rossano.paci@provincia.fi.it, raffaella.debiasi@provincia.fi.it
Requisiti
    
Modalità di richiesta

L'istanza di autorizzazione deve essere presentata all'Ufficio Sport in Via Manzoni, 16 - 50121 FIRENZE, almeno 30 giorni prima della manifestazione tramite posta raccomandata (fa fede il timbro postale d'invio) o fax 055 2760093 o a mano

Nel caso d'invio per posta, si consiglia comunque di anticipare la domanda tramite fax 055 2760093 dato che questo ufficio non potrà ritenersi responsabile di eventuali ritardi o disguidi dovuti al servizio postale.

Sempre a cura della Società Sportiva richiedente, copia della domanda dovrà essere inviata per conoscenza anche alla Prefettura di Firenze e ai Comuni attraversati dalla manifestazione (a tali Enti è sufficiente inviare soltanto la domanda e la tabella di marcia)

Documentazione da presentare

- tabella di marcia come da modello sotto riportato approvata alla competente Federazione (F.C.I. - F.I.D.A.L., ecc.) o Ente di Promozione (Uisp, ecc.).
- cartografia del percorso.
- copia della polizza assicurativa per la responsabilità civile verso terzi, nonché per danni a cose, comprese le strade e le relative attrezzature (in alternativa l'istante dovrà dichiarare che la copertura assicurativa è quella della polizza generale della Federazione o Ente di promozione a cui è affiliato, indicandone gli estremi o, preferibilmente, producendone copia).

Informazioni

Nel territorio della Regione Toscana, le competenze per il rilascio delle autorizzazioni per lo svolgimento delle gare atletiche, ciclistiche e per le gare con animali o a trazione animale su strade ed aree pubbliche che interessano il territorio di più Comuni sono attribuite alle Province.
Nel caso in cui le gare interessino il territorio di più Province, il rilascio dell'autorizzazione è attribuito alla Provincia nel cui territorio insiste il maggior tratto del percorso di gara, sentite le altre Province interessate.
Nel caso in cui le gare interessino il territorio di un solo Comune, il rilascio dell'autorizzazione è attribuito al Comune stesso (ad esso pertanto andrà presentata la domanda di autorizzazione).

Le manifestazioni a carattere di raduno, nelle quali cioè è assente la caratteristica della competitività tra concorrenti, non necessitano di autorizzazione, ma è comunque opportuno che anche i "raduni" vengano comunicati ai Comuni attraversati, nonché agli organi di pubblica sicurezza competenti per territorio (Questura, Polstrada).