Accessibilità
A+ A-   Larghezza pagina minima Larghezza pagina minima Larghezza pagina massima  
Chiudi l'avviso
Feedback!
Aiutaci a migliorare!
La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sulla scritta "Feedback" sopra questo messaggio. Grazie!
Ufficio Informazioni Turistiche
Ufficio Informazioni Turistiche di via Cavour 1 rosso
(data ultima modifica: 31/08/15)
Sportelli provinciali di informazione turistica
Ufficio: Ufficio informazioni turistiche
Referente: Mauro Petrini, Silvia Barducci, Silvia Brucato, Sabrina Mafara
Responsabile: Enrico Graffia
Indirizzo: Via Cavour, 1R 50129 Firenze
Telefono: 055290832 - 833 - 0552760061 - 062 - 063 - 381 - 382
Fax: 0552760383
Email: infoturismo@cittametropolitana.fi.it
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì 9-18, sabato 9-14, domenica e festivi chiuso
Requisiti

 

Informazioni

La Provincia di Firenze svolge l'attività di informazione e accoglienza turistica, sulla base della Legge Regionale 42 del 23 marzo 2000.

L'Ufficio Informazioni di via Cavour è situato in posizione centrale strategica, a breve distanza dalle principali attrazioni turistiche ed è ospitato nei locali, recentemente ristrutturati, adiacenti a Palazzo Medici-Riccardi.

Ai suoi sportelli, personale qualificato plurilingue informa ed assiste i visitatori, fornendo loro gli strumenti per una migliore conoscenza della città e del territorio, in particolare per ciò che attiene a ospitalità, patrimonio artistico e storico, attività culturali, mobilità e tutte le notizie pratiche ed i consigli utili a facilitare il soggiorno, reperibili anche sul sito web.

Tra i servizi offerti c'è anche la possibilità di acquistare i prodotti editoriali della Provincia.

Presso l'ufficio è attivo da alcuni anni lo Sportello Tutela Diritti del Turista. La funzione dello sportello è di assistere il turista nell'inoltro alle autorità competenti di reclami per disservizi. I reclami riguardanti le tariffe e la classifica delle strutture ricettive, nonché l'attività delle agenzie di viaggi, sono trasmessi ai competenti uffici della Provincia.